Autodesk Inventor: Come realizzare una curva a gomito

Condividi questa pagina:

Vediamo come realizzare una curva a gomito con Autodesk inventor.

Andiamo su Nuovo,

gomito_1

e scegliamo una file di parte, quindi Standard.ipt.

gomito_2

Avviamo lo strumento per lo schizzo 2D e scegliamo come riferimento il piano YZ.

gomito_3

Realizziamo il profilo della curva. In questo caso disegno il profilo esterno, ma anche quello interno, o quello medio vanno bene.

Quindi creiamo due linee perpendicolari tra loro con una lunghezza di 60mm partendo dal centro.

gomito_4

Successivamente, raccordiamo l’angolo con un raggio di 35mm.

gomito_5

Concludiamo lo schizzo.

gomito_6

Al momento questo è il profilo del raccordo.

Adesso inseriamo un piano perpendicolare ad un asse e passante per un punto,

gomito_7

ed indichiamo questo segmento della linea

gomito_8

e questo punto.

gomito_9

Avviamo nuovamente lo strumento di schizzo 2D e scegliamo il piano appena creato come base.

Realizziamo una linea con direzione lungo l’asse Z, di lunghezza 17,5mm e trasformiamola in linea di costruzione.

Assicuriamoci che sia vincolata e poi disegniamo una circonferenza con centro l’estremità della linea appena creata e con diametro che arrivi fino a centro degli assi. Per fare questo usiamo il vincolo coincidente.

gomito_11

Usciamo dallo schizzo ed invochiamo il comando “Sweep”.

Automaticamente, come possiamo vedere, è stata selezionata la circonferenza, visto che è l’unica linea chiusa presente.

gomito_12

Di conseguenza indichiamo il profilo su cui vede estrudersi la curva, ed in questo caso scegliamo il primo profilo disegnato.

gomito_13

Confermiamo.

Ecco realizzata la lavorazione.

Nascondiamo il piano creato prima.

gomito_14

Ora richiamiamo il comando “Svuotamento”, e selezioniamo le due estremità del solido.

Indichiamo uno spessore di 2.5mm e confermiamo il tutto.

gomito_15

Ecco realizzata la nostra curva a gomito.

gomito_16Guarda il videotutorial:

 

2 thoughts on “Autodesk Inventor: Come realizzare una curva a gomito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *